Nota: il sito web è stato tradotto automaticamente. Passa all'inglese per una migliore esperienza di lettura.

Si può fare Agile Scrum senza uno Scrum Master?

Scrum senza Scrum Master: breve guida e 3 suggerimenti

Siamo onesti: molte organizzazioni non possono o non vogliono permettersi uno Scrum Master a causa dei vincoli finanziari. Ma Scrum senza Scrum Master – è possibile? È possibile gestire Scrum senza uno Scrum Master?

Onestamente, credo che una domanda del genere indichi che a) il team ha un basso livello di maturità agile o b) il team ha semplicemente un cattivo Scrum Master che non sta facendo bene il suo lavoro (leggi di più): Maturità agile). Quindi, per rispondere alla domanda in modo semplice, si potrebbe dire: sì, è possibile introdurre o utilizzare Scrum senza uno Scrum Master, ma questo rende le cose molto più difficili. Il framework Scrum non è così facile da implementare. La maggior parte dei team sopravviverà senza uno Scrum Master, ma sarà molto più difficile per loro avere successo.

Alla luce della realtà economica di cui sopra, cercherò comunque di delineare brevemente in questo testo cosa devi fare per implementare con successo Scrum senza uno Scrum Master.

Si può introdurre Scrum senza uno Scrum Master?

Scrum senza Scrum Master: cosa significa?

Esiste un gran numero di elenchi delle responsabilità e dei ruoli dello Scrum Master, ma in sostanza si può dire che si riducono a tre cose (Leggi tutto: Ruoli di Scrum Master).

Lo Scrum Master è responsabile di

  • Moderazione del processo Scrum (in particolare delle cerimonie Scrum come Daily Standup, Sprint Reviews, Retrospective e Sprint Planning)
  • Rimuovere gli ostacoli e proteggere il team
  • Miglioramento continuo verso un team auto-organizzato 

Quindi, chi si assumerebbe queste tre responsabilità in un team tradizionale che potrebbe non lavorare con metodi agili?

E chi li assumerebbe in un team che vuole utilizzare il framework Scrum ma non ha uno Scrum Master?

Ecco una breve panoramica di come vedo la situazione.

Responsabilità
Team Scrum
Squadra classica
Team Scrum senza Scrum Master
Moderazione delle riunioni
Scrum Master
Capo squadra
Caposquadra, alcuni membri del team
Rimozione degli ostacoli
Scrum Master
Come compito secondario: team leader
Come compito secondario: team leader
Miglioramento continuo
Scrum Master
Come compito secondario: team leader
Come compito secondario: leader del team Nel migliore dei casi: l'intera squadra

Vorrei sottolineare il punto seguente dicendo "come compito secondario": Alcune responsabilità saranno considerate solo "piacevoli da avere" in un team tradizionale o in un team scrum senza scrum master. Il team leader probabilmente si sentirà responsabile di queste responsabilità, se mai lo sarà. 

In altre parole, queste responsabilità saranno le più penalizzate dalla mancanza di uno Scrum Master dedicato. Approfondiamo ora la mia suddivisione.

Si può introdurre Scrum senza uno Scrum Master?

Chi si occupa di questi compiti in Scrum senza uno Scrum Master?

Quindi chi sarebbe responsabile di questo in un normale team di sviluppo che non lavora secondo Scrum, cioè un team che sviluppa software senza uno Scrum Master per natura?

Probabilmente a) il team leader / project manager / product owner ecc. oppure b) nessuno si sente responsabile di queste cose. Ed è proprio così che si comportano i team Scrum senza uno Scrum Master:

I nostri utenti e clienti (che spesso non hanno uno Scrum Master a tempo pieno) hanno in genere una sorta di Team Lead o Tech Lead che facilita tutte le cerimonie Scrum. A volte un membro del team si fa carico della facilitazione di alcune di queste cerimonie. La stessa persona cercherà anche di "rimuovere gli impedimenti e proteggere il team", ma probabilmente in modo passivo o basato su trigger reattivi piuttosto che attivo.

Infine, nella maggior parte dei casi, la persona che conduce le riunioni non si sente davvero responsabile del "miglioramento continuo del team", né tantomeno dello sviluppo di un "team auto-organizzato".

Il team leader semplicemente non ha il tempo di occuparsi di queste cose perché ci sono troppe altre sfide. Quindi quale potrebbe essere un'alternativa? Ti do un suggerimento. 

Scrum senza Scrum Master: caos automatico?

Si può introdurre Scrum senza uno Scrum Master?

Scrum senza Scrum Master: un suggerimento

In generale, dovremmo ignorare gli "output" di uno Scrum Master e pensare ai "risultati" di un buon team Scrum (per saperne di più: Output vs. risultati), perché gli output non sono importanti quanto i risultati finali. Quali sono i risultati di un team Scrum e come possono essere raggiunti senza uno Scrum Master?

Un buon team agile è collettivamente bravo a comprendere le esigenze dei propri clienti e a iterare per soddisfarle, ossia a creare valore per il cliente. Il framework Scrum e tutti i processi ad esso associati aiutano molto a raggiungere questo obiettivo.

Ma quali sono le parti più importanti del framework Scrum? Sicuramente non sono i processi e le cerimonie. Si tratta piuttosto di conoscere l'obiettivo specifico (obiettivo: creare un valore migliore per il cliente attraverso i cicli di iterazione) e di avere la volontà di muoversi verso di esso. Questo è noto anche come "mentalità Agile" (per saperne di più: Mentalità Agile), o per dirla con le mie parole: prendere sul serio il "miglioramento continuo" verso questo obiettivo.

Quindi, se non puoi permetterti di avere uno Scrum Master, come puoi raggiungere l'obiettivo di aumentare il valore del cliente attraverso i cicli di iterazione? Cosa dovresti fare per padroneggiare Scrum senza uno Scrum Master? Questo potrebbe essere un approccio:

  • Come team leader (o tech lead, product owner, product manager, ecc.) devi assicurarti che tutti comprendano i principi agili fondamentali: Devi lavorare in cicli iterativi e brevi con il feedback dei clienti per assicurarti di consegnare ciò che ci si aspetta il più rapidamente possibile.
  • Non introdurre tutte le cerimonie, i metodi e i principi agili in una sola volta.
  • Inizia invece con quelli più importanti: la trasparenza (per incoraggiare la comunicazione) e il miglioramento continuo.
    • Trasparenza: di norma, l'introduzione di una lavagna Kanban è una buona idea. Questa dovrebbe essere combinata con uno stand-up giornaliero (o semi-giornaliero?) per parlare del lavoro, probabilmente guidato dal team leader. Improvvisamente il lavoro è visibile e la comunicazione fluisce in un modo completamente nuovo e produttivo.
    • Miglioramento continuo: inizia introducendo le retrospettive agili. Poiché all'inizio cambieranno molte cose e si creeranno molte tensioni, di solito c'è bisogno di uno spazio per parlare delle tensioni e testare le ipotesi su come risolverle. Questo è l'obiettivo di una buona retrospettiva: definire misure o azioni, testarle per 1-2 sprint e verificare se funzionano. Un punto d'azione potrebbe essere, ad esempio, l'iterazione della visione del prodotto o la necessità di un vero obiettivo di sprint. Sarebbe perfetto: il team introduce Scrum in modo naturale, auto-organizzato e basato sui problemi.

Scrum può funzionare senza uno Scrum Master?

Troppo Scrum (cioè processi): Zombie Scrum

Molte aziende possono avere "troppo" Scrum Master e sperimentare un fenomeno chiamato "Zombie Scrum": aderiscono a tutti i processi, ma non ne vedono affatto l'utilità. Avete un obiettivo di sprint, ma nessuno ci pensa durante lo sprint. Si tiene la riunione di pianificazione dello sprint, ma solo una persona prende la parola. E perché? Perché il primo passo sopra citato non è stato compreso dal team o non è stato comunicato abbastanza bene dallo Scrum Master: Perché fai tutte queste cerimonie?

Il modo migliore per far sì che i membri del team Scrum comprendano il valore di tutti i processi di Scrum è far sì che sperimentino prima i problemi e le tensioni, che possono poi essere risolti attraverso i processi del framework Scrum.

Pertanto, all'inizio potrebbe essere un vantaggio non avere uno Scrum Master e non "introdurre troppo attivamente" i metodi agili. 

Infine, c'è uno strumento speciale che potrebbe interessarti se ti stai ponendo la domanda: è possibile implementare Scrum senza uno Scrum Master?

"Molti membri del team non hanno il coraggio di parlare!".

"Scopriamo troppi problemi inaspettati e bug in ritardo!".

"Perché a volte mi ci vogliono ore per preparare una semplice retrospettiva?".

Donna_pm
Guiderai un team agile e...
📊... vuoi stupire con KPI chiari sul livello di maturità agile del tuo team?
⏱️... non hai il tempo di preparare delle ottime macro agili?
Prova Echometer gratuitamente.

Scrum può funzionare senza uno Scrum Master?

Uno strumento che ti aiuta: Echometer

Echometer è proprio per questo caso d'uso (dnon disponi di uno Scrum Master dedicato a tempo pieno che possa supportare il tuo team – eccellente.

Echometer è uno strumento digitale che aiuta i team agili a gestire le retrospettive agili e i Health Check dei team. Che sia remoto, ibrido o on-site: rende il team coaching misurabile e quindi professionalizza il tuo lavoro risparmiandoti molto lavoro. Dai un'occhiata al nostro sito web per saperne di più: www.echometerapp.com.

Scrum può funzionare senza uno Scrum Master?

Conclusione - Scrum senza Scrum Master?

Naturalmente, in questo testo ho semplificato eccessivamente e l'ho tenuto molto breve. Tuttavia, potrebbe essere una prospettiva rilevante e interessante su come affrontare la sfida di gestire Scrum senza uno Scrum Master. In sintesi: Cerca di avere uno Scrum Master. Se non è possibile, concentrati sulla creazione di un'atmosfera di miglioramento continuo e il team potrà adottare e imparare Scrum in modo auto-organizzato.

Una domanda più fondamentale in relazione ai metodi agili: i metodi agili possono essere introdotti senza uno Scrum Master o un Agile Coach, è "Agile possibile senza uno Scrum Master o un Agile Coach"? La risposta è sicuramente diversa, perché il concetto di "Agile" è molto più ampio. Tuttavia, la guida qui riportata dovrebbe aiutarti a pensare nella giusta direzione per questa domanda. Il mio pensiero può essere applicato anche a questa domanda.

Infine, ecco un altro suggerimento: se vuoi provare come ci si sente a sviluppare il tuo team con il nostro strumento: Puoi iniziare una retrospettiva agile qui sotto senza effettuare il login, in questo caso il workshop "Keep, Stop, Start". 

In alternativa, è sufficiente inoltrare il nostro sito web ai colleghi responsabili: www.echometerapp.com.

Domande aperte di feedback

Continua: Cosa dobbiamo tenere?

Stop: con cosa dovremmo fermarci?

Iniziare: cosa dovremmo iniziare a fare?

Condividi questo articolo con la tua rete

Hai bisogno di una spinta per la squadra? Ecco cosa fare: La retrospettiva sullo stato di salute di Spotify!

Prima domanda sulla salute: "😍 Ci piace andare al lavoro e ci divertiamo molto a lavorare insieme".

Vuoi saperne di più? Prova subito il nostro Retro Tool.

Altri articoli

Newsletter Echometer

Non perdere gli aggiornamenti sull'Echometer e trova ispirazione per il lavoro agile