Nota: il sito web è stato tradotto automaticamente. Passa all'inglese per una migliore esperienza di lettura.

Screenshot 2020-04-10 alle 12.32.10

Creatività nel team – Come si sblocca la mente?

Prima di tutto una cosa: vuoi sviluppare il tuo team o la tua azienda in modo misurabile e divertente? Allora segui la strada del nostro strumento software per lo sviluppo agile del team:

Steve Jobs, Picasso o DaVinci – Quando senti la parola "creatività", ti vengono in mente personaggi famosi che hanno buone idee o talento artistico. Ma la creatività non deve essere sempre così evidente.

A prima vista, la maggior parte delle professioni non ha nulla a che fare con la creatività, eppure la creatività in un team o individualmente si trova nel lavoro quotidiano di tutte le professioni. Questo significa che anche se il tuo team non deve inventare o progettare nulla, una maggiore creatività può portare a un lavoro migliore. Come disse Albert Einstein: "La creatività è l'intelligenza che si diverte".

Creatività nel team – la psicologia

Secondo la definizione psicologica, le caratteristiche della creatività sono la sensibilità ai problemi, la flessibilità o la ricerca di nuove soluzioni. Se, ad esempio, un dipendente si accorge che i compiti che gli sono stati assegnati dovrebbero essere svolti in un ordine diverso, ha dato prova di creatività, mettendo in discussione le strutture date e trovando così un modo più efficace di svolgere il proprio lavoro. 

In molte organizzazioni, tuttavia, la creatività del team viene meno perché non svolge un lavoro creativo nel senso tradizionale del termine. Tuttavia, un aumento della creatività e della capacità di risolvere i problemi può avere un impatto estremamente positivo sull'azienda. Prestazioni di un'organizzazione impatto. Indipendentemente dal fatto che operi nel settore creativo, del software o dei servizi.

Un modello scientifico per la creatività nel team

Ma come si può promuovere la creatività in un team? Prima di tutto, è necessario sapere quali sono le condizioni che influenzano la creatività di un team. I ricercatori del Università di Hong Kong ha rilevato che, tra le altre cose, l'orientamento agli obiettivi del team, la qualità dello scambio di informazioni e la creatività individuale di ciascun membro del personale contribuiscono a determinare la creatività di un team (vedi figura). Probabilmente non sono i primi presupposti che si incontrano.

Se l'orientamento agli obiettivi nel team è buono – significa che è importante che il team sia bravo nel suo lavoro – anche la comunicazione funziona meglio. E questo porta a una maggiore creatività del team. 

 

Ma deve esserci anche un clima positivo e di supporto alla creatività nel team o nell'azienda, oppure ci si deve "aspettare" che si pensi in modo creativo. Prendiamo ad esempio AppleApple è riuscita a farsi percepire come un'azienda creativa e innovativa. Se dovessi iniziare a lavorare in questa azienda come nuovo dipendente, probabilmente penserei inconsciamente che ci si aspetta un "comportamento innovativo" anche da me. È nel DNA di Apple, per così dire.

E questo effetto può essere sfruttato. Ogni team può stabilire le proprie regole, definire i propri valori e anche impegnarsi o aspettarsi di affrontare le difficoltà in modo creativo.

 

Un semplice esercizio di laboratorio per attivare la creatività nel team

 

Un esempio di esercizio che può aumentare la creatività individuale in un team è il cosiddetto "test di utilizzo alternativo", noto anche come "esercizio della graffetta". È stato sviluppato da J.P. Guilford nel 1967 ed è tuttora utilizzato in psicologia per misurare e promuovere la creatività. L'idea è quella di pensare a quanti più modi possibili di utilizzare una graffetta: Come fermaglio per capelli, bucatrice, amo da pesca... 

 

L'importante è che il primo passo riguardi il numero di idee e non la qualità. Posso anche usare una graffetta per tagliare gli spinaci in pezzi più piccoli. È utile? Dal mio punto di vista, all'inizio no. Ma se molte persone all'interno del team esprimono idee simili "non utili", aumenta la probabilità di trovare idee completamente nuove – che, in fin dei conti, potrebbero aggiungere valore. Dai libero spazio! Il sicurezza psicologica dovrebbe essere presente anche nel team.

 

Approcci ancora più scientifici e psicologiciPuoi scoprire come diventare più creativo e innovativo nel tuo team e nella tua azienda con il nostro Strumento di sviluppo del team Echometer.

 

E non dimenticare: Tutti diventano creativi ogni giorno. Non importa se inventa Apple, dipinge la Guernica o scopre un nuovo modo per rendere più facile il suo lavoro.

Condividi questo articolo con la tua rete

Echometer è il modo più semplice per migliorare le prestazioni del team. per i team leader più impegnati

Lo strumento consente di effettuare Health Check agili, di tracciare le azioni e di effettuare retrospettive interattive basate sulla psicologia con il pilota automatico.

Altri articoli

Newsletter Echometer

Non perdere gli aggiornamenti sull'Echometer e trova ispirazione per il lavoro agile